Medaglia d’oro all'Italia per cultura e tradizioni, fuori dalla classifica per qualità della vita

Scritto da   Martedì, 06 Febbraio 2018 13:11 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font Stampa Email
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto: Eisi02q/piaxabay.com

L'Italia è il paese con maggior patrimonio storico e risulta molto influente a livello culturale, ma risulta fuori dalle classifiche per investimenti, trasparenza gestione dll’amministrazione pubblica e qualità della vita. Questi almeno i parametri dati da News & World Report Best Countries in occasione del World Economic Forum di Davos. In base a quanto emerge dal report ad aggiudicarsi la medaglia d’oro di miglior Paese al mondo è la Svizzera; dopo di lei Canada, Germania, Regno Unito e Giappone. L’Italia si classifica al quindicesimo posto anche se ribalta la classifica per quanto riguarda il patrimonio di arti e tradizioni, seguita da Spagna e Grecia, e dei migliori Paesi da visitare. In quest’ultimo caso ci piazziamo sul secondo gradino del podio, preceduti dal Brasile e seguiti dalla Spagna, che si piazza al terzo posto. Medaglia d’argento per l’Italia anche come miglior Paese per viaggiare da soli; in questa classifica la Spagna ci precede.

Queste le virtù del nostro Paese ma, purtroppo, ci sono anche molte note dolenti: non rientra nella Top 20 per quanto riguarda l’apertura agli affari, l’imprenditorialità e la possibilità di riuscita degli investimenti. A rendere la situazione ancora più compromessa è la posizione che l’Italia occupa per la qualità della vita: nulla possono il clima o il cibo se mancano i servizi, se il lavoro è sempre più precario e se le regole del bel Paese sono caratterizzate da una generale fragilità. Per quanto riguarda la capacità d’influenza sulla scena politica mondiale siamo decimi, diciottesimi come potenza politica, preceduti dalla Svizzera. Per la categoria “miglior Paese in cui crescere i figli” ci piazziamo al diciassettesimo posto; tredicesima postazione, invece, per quanto riguarda il miglior Paese in cui avviare una carriera. 

Foto: Eisi02q/piaxabay.com
Letto 271 volte

Informazioni aggiuntive