Giuliano Cattabriga

Giuliano Cattabriga

San Francesco a Ripa: per un romano medio è un luogo di passaggio nel cuore di Trastevere, ma per alcuni è divenuta da circa un anno ad oggi un luogo dove essere accolti, compresi e sostenuti per ripartire nella vita dopo mille disavventure. Infatti da ottobre 2011 i frati Francescani Minori presenti in questa chiesa hanno cominciato ad accogliere nelle loro strutture persone senza una casa, una famiglia, un lavoro e nessun punto di riferimento. E da Giugno 2012 è nato il progetto “RIPA dei Sette Soli”, un centro di accoglienza notturna per senza tetto.

“La crescita è finita e non riprenderà mai!” :queste le dure parole di Serge Latouche, economo, filosofo e teorico della “decrescita serena”, che è intervenuto la mattina del 7 novembre 2012 nell’aula magna della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Roma3 per la conferenza intitolata “Quale rapporto fra economia, ecologia e filosofia? L’occasione della crisi”. E di crisi se n’è parlato molto.

"Non sono numeri" questo il titolo del dossier statistico Caritas-Migrantes 2012, presentato il 30 ottobre in tutta Italia. Titolo che deriva dallle parole di Benedetto XVI pronunciate dopo l'Angelus del 15 gennaio 2012, giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. In questa occasione il Papa disse "Milioni di persone sono coinvolte nel fenomeno delle migrazioni, ma esse non sono numeri! Sono uomini e donne, bambini, giovani e anziani che cercano un luogo dove vivere in pace.

“Muovi l’Italia, cambia il mondo”, questo lo slogan del Forum della Cooperazione Internazionale, tenutosi a Milano il 1 e il 2 Ottobre 2012. L’iniziativa, promossa dal Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, è stata l’occasione per rimettere al centro dell’attenzione mediatica e politica questo tema spesso dimenticato, per far incontrare i vari attori sociali, privati e pubblici, coinvolti in questo ambito e per poter guardare a fondo ai punti di forza e alle criticità di questo settore nel nostro paese. Ma da quei due giorni si è mosso qualcosa?

La possibilità di avere cure mediche adeguate e accessibili a tutti è un diritto che per molti pare scontato. Sebbene alcuni scandali recenti abbiano mostrato alcune debolezze e bruttezze del nostro sistema sanitario, per i cittadini italiani il diritto alla salute continua ad essere ancora largamente garantito.

Pagina 11 di 11

Informazioni aggiuntive