Giuliano Cattabriga

Giuliano Cattabriga

“Anche nel mezzo della lacerazione della guerra, non dobbiamo mai stancarci di ricordare che «ciascuno è immensamente sacro»”. Così Papa Francesco si è rivolto ai partecipanti del IV corso di Formazione Per i Cappellani Mililtari, ricevuti in udienza nella Sala Clementina, oggi 26 ottobre 2015. “La guerra, infatti, sfigura i legami tra fratelli, tra nazioni; sfigura anche coloro che sono testimoni di tali atrocità”.

Chi penserebbe mai di trovare Dio tra videogiochi o di parlare di Fede con i manga? Come si fa a conciliare il Fantasy con la religione Cattolica o a parlare di Gesù nelle serie televisive? Alex, Dario, Debora e Monica sono quattro amici che provano a dar risposta a queste domande con il blog Cattonerd.it. Da due anni nella Rete cercano il dialogo con tutti, provando ad unire il loro Credo alle loro passioni, il Mondo Nerd con la loro vita spirituale cristiana, e parlando di Dio agli altri con le parole di oggi per essere “nella Rete ma non della Rete”.

“Non possiamo permetterci di rimandare “alcune agende” al futuro” è quello che ha affermato Papa Francesco, a New York Venerdì 25 settembre 2015, davanti ai membri dell’Organizzazione delle Nazioni Unite, impegnati per la 70.ma Sessione dell’Assemblea Generale.

Davanti alla seduta plenaria del Congresso degli Stati Uniti, il 24 settembre 2015, Papa Francesco ha tenuto un lungo discorso a chi è “il volto di questo popolo, i suoi rappresentanti”, passando da temi controversi come la pena di morte, il commercio di armi, il dialogo interreligioso e la famiglia.

"Umanizzare l'economia" è quello che chiede Papa Francesco al personale della Banca di Credito Cooperativo(BCC) di Roma, ricevuto in udienza in Aula Paolo VI oggi, Sabato 12 settembre, in occasione del sessantesimo della fondazione dell'istituto.

"Oggi la nostra madre terra è tra i tanti esclusi che gridano al Cielo per un aiuto! La nostra madre terra è un'esclusa!": così Papa Francesco ha ricordato l'attenzione da dare al nostro Pianeta ai partecipanti all'incontro promosso dalla "Fondazione per lo sviluppo sostenibile" su "Giustizia ambientale e cambiamenti climatici", tenutosi oggi, Venerdì 11 Settembre, presso la Sala Clementina in Vaticano.

"Quando il lavoro si distacca dall’alleanza di Dio con l’uomo e la donna, quando si separa dalle loro qualità spirituali, quando è in ostaggio della logica del solo profitto e disprezza gli affetti della vita, l’avvilimento dell’anima contamina tutto".Sono parole forti, quelle di Papa Francesco che nell'Udienza generale in Aula Paolo VI di mercoledì 19 agosto 2015 ha ribadito l'importanza del lavoro, parlando delle famiglie.

Imparare ad essere testimoni credibili e visibili del Vangelo: questo è l’obiettivo del 75esimo GiFraEvento, che coinvolgerà quasi 600 giovani ed adolescenti della Gioventù Francescana d’Italia, dal 4 al 7 agosto a Civitavecchia. Giovani missionari per le strade del mondo con “Gesù a bordo”.

"C'è un'Italia di cui spesso non si ha consapevolezza e che fa cose di cui essere orgogliosi." Con questo ottimismo comincia il comunicato stampa di presentazione del rapporto I.T.A.L.I.A. – Geografie del nuovo made in Italy, realizzato da Fondazione Symbola, Unioncamere e Fondazione Edison, presentato a fine giugno con il patrocinio dei ministeri degli Affari Esteri, delle Politiche Agricole, dei Beni Culturali, dell'Ambiente e di Expo Milano 2015.

Papa Francesco con la sua enciclica "Laudato sì" ci ricorda sin dall'inizio quanto "la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza". "Sorella Terra" è il titolo del prossimo Festival Francescano, che si terrà a Bologna in piazza Maggiore dal 25 al 27 settembre 2015. Saranno più di cento iniziative gratuite tra conferenze, workshop, incontri con l'autore, attività per bambini, spettacoli, momenti dedicati alla spiritualità: tutto legato dalla riflessione sul nostro creato.

Informazioni aggiuntive