Buone Pratiche

Buone Pratiche (180)

Mercoledì, 20 Dicembre 2017 12:00

Volontari sotto le feste

Scritto da

Il periodo di Natale può essere molto duro per le tante persone che purtroppo si trovano in situazioni difficili. Per loro si moltiplicano sotto le feste le iniziative di solidarietà e la diocesi di Roma è particolarmente fertile da questo punto di vista, grazie anche al supporto di moltissimi volontari disposti a donare un po’ del proprio tempo per sostenere i fratelli in difficoltà.

Recentemente il Comune di Aielli, circa 1500 abitanti in provincia de L’Aquila, è stato selezionato tra le “100 mete d’Italia” dall’Osservatorio delle Eccellenze Italiane. Si tratta di una rassegna di località portate ad esempio per la storia, l’arte, i prodotti locali, ma anche per l’ospitalità, la buona amministrazione e la capacità di reagire alle difficoltà. Aielli, comune montano dell’appennino abruzzese, nell’arco della sua storia millenaria, ha dovuto affrontare diversi momenti drammatici, dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Ne abbiamo parlato con il primo cittadino, Enzo Di Natale, intervistato in “A conti fatti”, rubrica radiofonica di EconomiaCristiana.it, trasmessa da Radio Vaticana Italia.

Mercoledì, 06 Dicembre 2017 12:00

Anvu, insieme per sciogliere il cappio dell’usura

Scritto da

Sono moltissime le persone, imprenditori, commercianti, privati cittadini che, a causa di un momento di difficoltà economica, finiscono nel cappio dell’usura. Una volta entrati nella trappola uscirne è estremamente complicato, l’usura non si accontenta mai e rapidamente e non solo si riprende con interessi enormi quanto prestato, ma spreme le proprie vittime all’infinito, fino, talvolta, alla morte.
L’Anvu - Associazione Nazionale Vittime dell’Usura – si propone di assistere sotto diversi punti di vista, giuridico, legale, e personale, i cittadini vittime di attività estorsive ed usurarie.
Interviene su “A Conti Fatti”, rubrica a cura di Economia Cristiana trasmessa da Radio Vaticana Italia, la presidente dell’associazione, l’avvocato Monica Nassisi.

Mercoledì, 04 Ottobre 2017 17:08

In cammino sulle orme di San Francesco

Scritto da

Il 7 e l’8 ottobre, nell’Anno dei Borghi e in occasione della Giornata del Camminare, i Comuni di Poggio Moiano, Poggio San Lorenzo, Scandriglia e Montelibretti, promuovono un’iniziativa per riscoprire il Cammino di Francesco, un itinerario inaugurato nel 2003 che ricalca il percorso compiuto dal Santo da Assisi a Roma per chiedere l’ordine al Papa.

Tra le imprese che più si segnalano per progetti di responsabilità sociale e ambientale c'è l'industria di conserve Mutti, che adotta buone pratiche per la difesa della qualità dei prodotti e dell'ambiente, per la crescita professionale dei propri dipendenti e per il contrasto allo sfruttamento del lavoro irregolare che caratterizza il settore agricolo. Ne abbiamo parliato con l'amministratore delegato dell'azienda, Francesco Mutti, intervistato di "A Conti Fatti", rubrica di EconomiaCristiana.it trasmessa da Radio Vaticana Italia 105.0, in una puntata dedicata all'economia responsabile.

L'Unesco riconosce 51 siti italiani come degni di figurare nella sua lista di patrimoni dell'umanità: dalle incisioni rupestri della Valcamonica, il primo sito riconosciuto nel 1979, alle architetture arabo, normanne ed ecclesiastiche di Palermo, Monreale e Cefalù, inserite nella lista due anni fa. Se alcuni, come il centro storico di Siena o i trulli di Alberobello, sono noti a tutti, altri, come l'orto botanico di Padova e il villaggio operaio di Crespi d'Adda nel bergamasco, non fanno parte dell'immaginario collettivo. Autostrade per l'Italia ha messo in atto un progetto per far scoprire questi, ed altri luoghi meravigliosi agli automobilisti che percorrono le grandi direttrici di traffico italiane. Se ne è parlato in "A conti Fatti", rubrica radiofonica di EconomiaCristiana.it trasmessa da Radio Vaticana 105.0, con Francesco Delzio, direttore delle Relazioni Esterne, Affari istituzionali e Marketing di Atlantia e Autostrade per l’Italia.

Non esiste solo la responsabilità dell’impresa, ma anche quella del consumatore. Ognuno di noi con le proprie scelte di acquisto premia le politiche aziendali di questa o quell’impresa.

Quando si acquista si premia il prodotto che si ritiene migliore di altri, esattamente come si fa quando alle elezioni si premia un candidato con il proprio voto. È il concetto di voto con il portafoglio, tema che l’associazione Next-Nuova Economia per tutti porta avanti da diversi anni e che recentemente si è dotato di un nuovo strumento, un’app che permette di trovare imprese sostenibili, informarsi sulle loro politiche aziendali e, eventualmente, premiarle con il proprio “voto”.
Luca Raffaele, project manager di Next - Nuova Economia X Tutti, ne ha parlato intervenendo su “A Conti Fatti, rubrica a cura di economiacristiana.it trasmessa da Radio Vaticana Italia.

Tra i prodotti che rendono l’Italia tra i paesi più apprezzati a livello internazionale c’ è certamente il Prosecco la cui produzione è cresciuta molto negli ultimi anni ed ha oggi, come sistema, ampiamente superato i 500 milioni di bottiglie, tra Prosecco Doc, Conegliano Valdobbiadene e Asolo prosecco.
Un comparto chiamato a stare al passo con le sfide di oggi, dalla lotta alla contraffazione al percorso verso la sostenibilità.

Domenica, 21 Maggio 2017 17:01

Da bruchi a farfalle pronte per il volo

Scritto da

Esistono favole che si scrivono da sole, come quella di Brucofarfalla, una particolare casa editrice in cui, attraverso il metodo della scrittura collettiva di Don Lorenzo Milani, persone con disabilità intellettive scrivono libri per bambini.
L’esperienza nasce all’interno dell’associazione La lampada dei desideri, la cui presidente, Paola Fanzini, ci racconta su “A Conti Fatti” questa bella storia.

Il Lazio è un territorio pieno di bellissimi borghi, luoghi interessanti che, all’ombra di Roma e delle sue attrazioni turistiche, stanno andando verso lo spopolamento mettendo a rischio culture, usi e tradizioni popolari.
Una forma di turismo che potrebbe salvarli è quella del cammino, attività che attira sempre più persone che la Regione Lazio ha deciso di incentivare grazie ad una legge, la prima nel suo genere, che si propone di normare il sistema regionale dei cammini.
Su “A Conti Fatti”, rubrica a cura di economiacristiana.it trasmessa da Radio Vaticana Italia interviene la consigliera regionale Daniela Bianchi, promotrice del provvedimento insieme al consigliere Eugenio Patanè .

Pagina 1 di 13

Informazioni aggiuntive