Cosa c’è dietro un cibo che mangiamo, un abito che indossiamo o un telefonino che acquistiamo?
Qualsiasi prodotto che compriamo, spesso unicamente sulla base della variabile prezzo, è l’ultimo anello di una catena fatta di lavoratori che hanno il diritto di esser pagati e trattati nel giusto modo, di risorse naturali che vanno prelevate dall’ambiente in modo sostenibile e più in generale di una catena di produzione che dovrebbe rispettare degli standard etici.

Pubblicato in Buone Pratiche

Non esiste solo la responsabilità dell’impresa, ma anche quella del consumatore. Ognuno di noi con le proprie scelte di acquisto premia le politiche aziendali di questa o quell’impresa.

Quando si acquista si premia il prodotto che si ritiene migliore di altri, esattamente come si fa quando alle elezioni si premia un candidato con il proprio voto. È il concetto di voto con il portafoglio, tema che l’associazione Next-Nuova Economia per tutti porta avanti da diversi anni e che recentemente si è dotato di un nuovo strumento, un’app che permette di trovare imprese sostenibili, informarsi sulle loro politiche aziendali e, eventualmente, premiarle con il proprio “voto”.
Luca Raffaele, project manager di Next - Nuova Economia X Tutti, ne ha parlato intervenendo su “A Conti Fatti, rubrica a cura di economiacristiana.it trasmessa da Radio Vaticana Italia.

Pubblicato in Buone Pratiche

Secondo gli ultimi dati comunicati dal Ministero del Lavoro, l'area Euro è tornata ai livelli occupazionali precedenti alla recente recessione economica ma l'Italia rimane indietro. Nel paese gli occupati sono circa 23 milioni, i disoccupati 3 milioni e gli inattivi oltre 13 milioni. Il tasso di occupazione è al 56%, ma quello femminile supera di poco il 48%. La disoccupazione è attestata al 12% circa.

Ne abbiamo parlato in "A Conti Fatti" rubrica di EconomiaCristiana.it trasmessa da Radio Vaticana, in occasione della Festa del Lavoro, interpellando Roberto Rossini, Presidente Nazionale delle ACLI Associazioni Cristiane del Lavoratori Italiani.

Pubblicato in Economia

Informazioni aggiuntive