Chiesa

Chiesa (125)

Natale Forlani, portavoce del Forum di Todi su futuro dei cattolici in politica alla vigilia della presentazione a Roma, del Manifesto politico di Todi.

Mercoledì, 09 Maggio 2012 12:45

Comunicare la scienza, comunicare la vita

Scritto da

“Il nodo che lega la scienza alla vita è uno dei più delicati” e non può “prescindere in alcun modo dalla comunicazione”. Così si è aperto il IX Convegno nazionale dell’Associazione Scienza & Vita, sul tema “Comunicare scienza. Comunicare vita” con una lectio magistralis tenuta da Mons. Domenico Pompili, portavoce della CEI.

In occasione della festa del 1° maggio, il card. Angelo Scola ha inaugurato nell’arcidiocesi di Milano la fase due del Fondo da un milione di euro per quanti hanno perso l’occupazione o per le famiglie e le persone in difficoltà. Microcredito, borse lavoro, orientamento e formazione professionale per far proseguire l’avvio del Fondo lanciato nel 2008 dall’allora arcivescovo di Milano, il card. Dionigi Tettamanzi. Secondo l’Arcivescovo, in questo momento «sono necessari nuovi servizi che favoriscano, soprattutto per i giovani, la crescita professionale, abbinando a percorsi di formazione e riqualificazione un sostegno economico».

In Europa, il voto francese e la crisi del governo olandese, oltre alle nuove incertezze  politiche in Grecia e Spagna, riaccendono la speculazione sui mercati finanziari. Con il voto nazionale, i popoli europei sembrano prendere le distanze dal rigore dei conti imposto dall’Unione Europea e dalla Germania, dalle politiche migratorie ritenute troppo permissive, dalla Banca Centrale Europea che finanzia le banche ma non le famiglie colpite, come in Italia, da una gravosa tassazione.

Sabato, 21 Aprile 2012 16:15

Nel cuore dei giovani il futuro del Paese

Scritto da

Si celebra il 22 aprile l’88° giornata per l’Università Cattolica del Sacro Cuore, fondata nel 1921 da P. Agostino Gemelli e da suoi più stretti collaboratori tra cui Giuseppe Toniolo, prossimamente beato, e Armida Barelli.

La crisi economica che sta colpendo l'Italia e l'Europa continua a essere causa di nuovi suicidi tra quanti perdono il posto di lavoro, ma anche tra gli stessi imprenditori che vedono, spesso impotenti, fallire la propria azienda.

Bisogna smetterla con questa teoria sbagliata, secondo cui la crisi è qualcosa di venuto dal cielo, qualcosa che ci è piombato addosso, di fronte a cui non si può fare niente. La crisi è figlia di decisioni prese da autorità pubbliche, dalle persone, dagli speculatori. Quindi, siccome hanno sbagliato allora, bisogna adesso correggere e fermarci. 

Si è tenuto a Roma il seminario “La pastorale della salute e le istituzioni sanitarie cattoliche. Percorsi per la nuova evangelizzazione”.

S.E. Mons. Mariano Crociata è intervenuto alla presentazione del “Terzo Rapporto sulla Dottrina Sociale della Chiesa nel Mondo”, dell’Osservatorio Cardinale Van Thuan, dal titolo “La Dottrina Sociale della Chiesa non può essere incatenata”.

“Siamo profondamente persuasi che i giovani di oggi siano in grado di dare una spinta decisiva al cambio di passo del nostro Paese”. Così il presidente della CEI, card. Angelo Bagnasco ritorna sul problema del lavoro e del futuro dell’Italia, partendo proprio dai giovani.

Informazioni aggiuntive