Mercoledì, 28 Febbraio 2018 12:01

Un patto intergenerazionale per creare lavoro

Un paese che invecchia ha il dovere non solo di aver cura della parte più anziana della sua popolazione, ma anche di mantenerla il più possibile attiva nella società. Chi ha qualche capello bianco sulla testa ha infatti ancora molto da dare, soprattutto alle giovani generazioni.
Parlando di lavoro, ad esempio, l’esperienza costituisce un bagaglio di inestimabile valore per un artigiano ed è allo stesso tempo una componente non sempre facilmente trasmissibile, soprattutto se non c’è chi è disposto ad accoglierla. Dall’altra parte in una società che corre veloce per i non giovanissimi tenere il passo con innovazione tecnologica non è affatto semplice.

Pubblicato in Economia
Domenica, 31 Luglio 2016 16:00

Botteghe artigiane: un caso esemplare.

Il Ministero del Lavoro ha recentemente lanciato il progetto Botteghe di Mestiere e dell'Innovazione, che nel prossimo futuro darà a centinaia di giovani disoccupati tra i 18 e i 35 anni, la possibilità di effettuare un tirocinio retributo in un'azienda a carattere artigianale nei campi dell'enogastronomia, la meccanica, il legno, l'arredo, la moda, l’artigianato artistico e così via. Tra le 5000 realtà imprenditoriali di tutta l'Italia che si sono offerte per trasmettere le proprie competenze a una nuova generazione di artigiani, c'è la storica Sartoria Ragusa che da quasi 60 anni crea abiti da cerimonia a Palermo. La titolare, Tiziana Ragusa, è intervenuta all’interno di “A Conti Fatti”, programma a cura di economiacristiana.it, trasmesso da Radio Vaticana Italia ogni domemica alle 15.40.

Pubblicato in Buone Pratiche

Una chiave per il rilancio dell'artigianato italiano sembra essere l'innovazione tecnologica. Una ricerca della Camera di Commercio di Milano sostiene che le aziende artigiane che integrano nuove tecnologie con le lavorazioni trazionali ottengono ricavi maggiori del 15% rispetto alle altre. Stefano Micelli, docente di International management all'Università Ca' Foscari di Venezia e direttore scientifico della Fondazione Nord Est, che in un suo recente articolo ha parlato di "rinascimento dell'artigianato tecnologico", è intervenuto sull'argomento all’interno di “A Conti Fatti”, programma a cura di economiacristiana.it, trasmesso da Radio Vaticana Italia ogni domemica alle 15.40.

Pubblicato in Economia

Informazioni aggiuntive