Don Patricello: I cittadini, eroi nella Terra dei Fuochi In evidenza

Scritto da   Martedì, 10 Aprile 2018 19:18 dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font Stampa Email
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto Pixabay.com

Se parliamo di custodia del creato non possiamo non pensare ai giovani che avranno il delicato compito di proteggere il pianeta in maniera diversa dalle generazioni che li hanno preceduti. E proprio i ragazzi saranno protagonisti al Villaggio per la Terra della seconda edizione degli Stati Generali dell’Ambiente dei Giovani per realizzare un video appello rivolto ai loro coetanei per promuovere la partecipazione attiva e un più forte coinvolgimento nelle grandi sfide del futuro definite dall’Agenda 2030. Il loro lavoro aprirà il Talk Show "Peace& Earth" che intende approfondire il legame tra sviluppo sostenibile e pace sia nella dimensione della politica internazionale che nella dimensionequotidiana di ognuno di noi.

Tra le testimonianze che animeranno questo momento anche quella di Don Maurizio Patriciello, parroco al quartiere Parco Verde di Caivano in provincia di Napoli, impegnato sul tema delle ecomafie, dell’inquinamento e della salute degli abitanti della Terra dei Fuochi.

 

 

Foto Pixabay.com
Letto 2136 volte Ultima modifica il Martedì, 10 Aprile 2018 19:32

Informazioni aggiuntive