“C'è chi viaggia per perdersi, c'è chi viaggia per trovarsi” scrisse Gesualdo Bufalino.
Che si tratti di pellegrinaggi, escursioni o semplici passeggiate, gli incontri, la condivisione e la solidarietà tra viandanti, sono senza dubbio le esperienze che più arricchiscono chi si mette in cammino.

Pubblicato in Intercultura

Domenica 12 Ottobre 2014, si è tenuta in tutta Italia la terza edizione della Giornata del Camminare, promossa da FederTrek che si prefigge in questo modo di recuperare la dimensione più umana e a passo d'uomo delle nostre città e della natura che abbiamo a disposizione. Per fare un bilancio di questo evento, abbiamo intervistato Paolo Piacentini, presidente di FederTrek

Pubblicato in Ambiente

Passo dopo passo, scoprire la Natura. Camminare  non solo per aiutare l’ambiente, ma anche per rigenerarsi. Si osserva, si scruta si ascolta il silenzio di parchi montagne o di lunghi sentieri nascosti tra i boschi. Ma anche quartieri  più periferici  rispetto alle vie centrali ordinate e pulite di una grande città come Milano. Proprio qui, in occasione dell’evento organizzato lo scorso fine settimana Federtrek, dallo stand "piazza del camminare" ha raccontato progetti, coinvolto un pubblico appassionato e presentato suggestioni – a volte un po’ provocatorie -  sull’importanza del camminare come scelta di vita. Anche in città, sempre e comunque. Ne abbiamo parlato con il Presidente, Paolo Piacentini

 

Pubblicato in Ambiente

Dal Nord a Sud, tutta l'Italia si è messa in cammino il 13 Ottobre 2013 per la Seconda Giornata del Camminare, che ha portato le strade di molte città italiane a svuotarsi di macchine per riempirsi di persone a piedi. Una dimensione più umana e solidale della città, così come ci ha detto nella nostra intervista Paolo Piacentini, presidente di FederTrek che ha organizzato e promosso la giornata in tutta Italia.

Pubblicato in Ambiente

Informazioni aggiuntive