L'Italia è un paese dal capitale umano "inagito" e "dissipato". Insomma, sprechiamo troppe delle nostre potenzialità. Lo afferma il Censis nel suo rapporto sulla situazione sociale del Paese 2014, in cui conta quasi 8 milioni di individui non utilizzati: 3 milioni di disoccupati, 1,8 mln di inattivi e 3 milioni di persone che, pur non cercando attivamente un impiego, sarebbero disponibili a lavorare.
Pubblicato in Attualità e Politica

Carla Collicelli, vice direttore del Censis, è intervenuta su "A Conti Fatti", programma realizzato dalla redazione di economiacristiana.it e trasmesso dal canale italiano della Radio Vaticana

Pubblicato in Intercultura

Informazioni aggiuntive