Intercultura

Intercultura (121)

Con Padre Bernardo Cervellera, direttore di Asia News, parliamo di libertà di stampa

Non passa giorno senza che non ci arrivino notizie sulle persecuzione dei cristiani nel mondo attentati durante le celebrazioni rituali cristiane persecuzioni nei confronti delle minoranze; proprio poche settimane fa tra il Kenya e la Nigeria 21 persone hanno pagato con la vita l’appartenenza alla fede in Cristo.

Il meeting per l’amicizia fra i popoli che si aprirà a breve a Rimini, ha come titolo e tema dell’anno “La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito”. Tra i grandi temi che il Meeting si propone di affrontare, c’è quello dei diritti perché proprio in questo rapporto con l’infinito l’uomo si ridefinisce, sicuro della propria identità e libero di riconoscere quella altrui

Quali grandi princìpi fondanti l'Europa possiamo riscoprire, oggi, radici culturali del Vecchio Continente stretto nella morsa della politica ed
economica? E' possibile individuare, fra essi,i grandi valori,non solo quelli finanza, che riusciranno ad orientare i Paesi dell'Unione per rinascita etica,sociale e politica? 

Venerdì 13 aprile 2012 ore 17.30 nell’ambito degli incontri bimensili “I Venerdì di Propaganda: temi e autori” Neria De Giovanni incontra Stefano Pivato, rettore dell’Università degli Studi di Urbino e curatore del volume “Sport cristiano” di Giovanni Semeria edito dalla Lev.

Martedì 27 marzo 2012 alle ore 17.30 presso la Sala Marconi della Radio Vaticana, si terrà la presentazione del volume "La nuova creazione nella storia. Le grandi omelie pasquali di Benedetto XVI " a cura di S. E. Lorenzo Leuzzi, vescovo eletto per la diocesi di Roma, e incaricato dell' Ufficio per la Pastorale Universitaria del Vicariato di Roma.

 

 

Venerdì 23 marzo 2012 con il patrocinio della Commissione Europea si terrà  il seminario "L’Europa abbraccia l’Africa/2". L’evento è il secondo promosso su questo tema dal Comitato di Collegamento di Cattolici per una Civiltà dell’Amore. L’appuntamento si svolgerà dalle 9.30 alle 12.30 nella sede dell’Unione Europea a Roma, in Via IV Novembre 149. 

Il Rapporto “Nuovi indicatori di benessere” (Provincia di Roma) propone un set di indicatori del benessere e stimola un percorso di partecipazione della popolazione attraverso il web.

La pubblicazione, che beneficia degli importanti contributi del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, incoraggia i decisori politici ad una sempre più stretta collaborazione con tutte le comunità religiose per sviluppare programmi a favore della protezione sociale e della sicurezza, specialmente in ambito lavorativo. 

La questione del lavoro rappresenta uno dei temi sicuramente più dibattuti oggi in Italia, in particolare la complessità e precarietà che sempre più lo caratterizzano. Dati preoccupanti emergono soprattutto rispetto al tema della collocazione professionale e del primo inserimento lavorativo dei giovani.
All’interno della Dottrina Sociale della Chiesa, d’altra parte, il lavoro riveste un ruolo di primaria importanza perché legato alla dignità stessa dell’individuo. E’ per questo motivo che la Chiesa cattolica vuole intervenire nella questione fornendo aiuto e soprattutto risposte adeguate a sostegno di coloro che rappresentano il futuro del Paese.
Sono questi i temi affrontati nella trasmissione “A Sua Immagine” andata in onda domenica 29 gennaio su Rai 1, che ha voluto dedicare attenzione al mondo del lavoro raccontando alcuni esempi concreti di buone pratiche lavorative a sostegno della crescita dei giovani.
Tra i servizi andati in onda durante la puntata, troviamo l’Accademia del Catering di Impresa Sant’Annibale Onlus (ISA).
ISA, è una Onlus che nasce nel 2010 con lo scopo di favorire l’inserimento socio lavorativo dei giovani provenienti dalle case famiglia. Il progetto ha realizzato una “scuola incubatore per le imprese e le professioni” che vede il lavoro, e in particolare la cultura dell’imprenditorialità, come strumento elettivo di integrazione sociale per le categorie più svantaggiate. Grazie all’impegno di tutti coloro che ruotano attorno alla Onlus e di tanti imprenditori sensibili ai temi sociali ISA ha avviato diverse start up d’impresa e percorsi di formazione all’interno dei quali numerosi ragazzi hanno potuto ritrovare motivazione, interesse e stimolo per una crescita professionale sana.
Il percorso “Accademia del Catering”, che rappresenta forse l’esempio più divertente delle start up avviate da ISA, è nato per incrementare, tramite la formazione, le competenze e le conoscenze nel settore specifico e creare così importanti opportunità professionali. Si tratta di una scuola di livello elevato alla quale hanno aderito importanti firme del giornalismo enogastronomico, chef stellati e sommelier di altissimo livello con l’obiettivo di permette a chi ha più difficoltà, di maturare una speranza e di tramutarla in un progetto lavorativo ma soprattutto un progetto di vita e di riscatto.
Ricordando le parole di Giovanni Paolo II nella Laborem exercens «il lavoro umano è una chiave, e probabilmente la chiave essenziale, di tutta la questione sociale, se cerchiamo di vederla veramente dal punto di vista del bene dell'uomo» possiamo affermare come dovrebbe rappresentare sforzo di Bene Comune l’impegnarsi per contrastare ogni forma di marginalità ed esclusione sociale.
Per info www.impresasantannibale.it

Informazioni aggiuntive