Stampa questa pagina

Tra musica e spiritualità: torna Assisi Suono Sacro

Scritto da  
Musica e spiritualità protagoniste ad Assisi.  Dal 15 luglio all’8 agosto ritorna Assisi Suono Sacro. Giunto alla sua terza edizione, l’evento quest’anno viene intitolato “Mysterium” e prende spunto dal lavoro di Scriabin, pianista e compositore russo, di cui ricorre il centenario dalla morte. 
 
Un ricco programma, quello di quest’anno. Tra i momenti di maggiori rilevanza occorre ricordare: l’appuntamento del 19 luglio con Le danze di Shiva. Un’intensa serata di musica dedicata a Giacinto Scelsi che ha visto protagonisti il grande Rohan De Saram (violoncellista, fondatore del Quartetto Arditti) e Raghunath Manet (danza indiana, artista punta di diamante della Sony asiatica), ma anche Reis (vocalist), Andrea Ceccomori (flauto), Aldo Brizzi (elettronica). 
Porterà il titolo di Mysterium il concerto di giovedì 23 luglio presso la Cattedrale di San Rufino ad Assisi. Protagonisti Andrea Ceccomori e Ensemble Assisi Suono Sacro, con la partecipazione del basso Nikolaj Marchenko.
 
 Sarà, invece, dedicato a Hildegard von Bingen: bambina mistica il concerto in prima mondiale del 7 agosto presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli, in replica l’8 agosto presso la magica Scarzuola di Montegiove (TR). Protagonisti le voci bianche dell’International Opera Theater of Philadelphia dirette da Karen Saillant e la voce della soprano Agnese Pazienti. 
 
Fra le iniziative ospitate dal Festival va ricordata quella del 6 agosto alle 21.00 presso la Basilica di San Rufino ad Assisi: il Concerto per la pace, in occasione dei 70 anni dalla bomba atomica di Hiroshima.
 
Ecco il programma dettagliato:
Lunedi 20 luglio - ore 12.00- 24.00 Assisi, Sala San Gregorio, “Per un pianoforte povero”: lungo concerto no stop 12h per pianoforte, filosofia, poesia, letteratura. 
Martedi 21 luglio – ore 21,00 Assisi, Sala San Gregorio, “Canti dell'Anima" - musiche sacre e popolari russe, arie liriche e romanze”. Recital di Nikolaj Marchenko.
Mercoledi 22 luglio – ore 21,00 Assisi, Sala San Gregorio, “Musica della luce”: Alexander Scriabin (preludi, poemi, studi.
Giovedi 23 luglio - ore 21,00- Assisi, Cattedrale San Rufino, “Mysterium n.1”. Andrea Ceccomori e Ensemble Assisi Suono Sacro, con la partecipazione del basso Nikolaj Marchenko.
Esposizione opere di Emiliano Yuri Paolini da “Un sorriso dall’Africa”
Giovedì 6 agosto ore 21.00 Assisi, Piazza San Rufino, “Concerto per la pace, in occasione dei 70 anni dalla bomba atomica di Hiroshima”. Solisti e “Orchestra da Camera dei Balcani”.
Venerdì 7 agosto –Assisi, Convento Porziuncola e Basilica di Santa Maria degli Angeli
ore 18.00 Conventino: Inaugurazione Mostra “Consonanze” di Luciano Tittarelli, introduzione di Rossella Vasta sulla via poietica di Hildegard von Bingen e Francesco d'Assisi
ore 21.00 Basilica: Concerto “Hildegard von Bingen: bambina mistica” Prima mondiale
con Agnese Pazienti, soprano, con le voci bianche dell’International Opera Theater of Philadelphia dir. Karen Saillant.
Sabato 8 agosto - ore 18,00 Scarzuola, Montegiove (TR), Locus iste: “La voce della Scarzuola”. Presentazione a cura di Marco Nicoletti con musiche di Andrea Ceccomori.