Il lato oscuro del rapporto tra l'uomo e gli animali da compagnia è il fenomeno dell'abbandono che genera il problema del randagismo. Secondo alcune stime, in Italia, ci sono 700 mila cani vaganti per il territorio. Un fenomeno che purtroppo è in grande crescita che, oltre a mettere gli animali in grande difficoltà e in pericolo, ha forti ripercussioni sulle economie dei comuni, chiamati a gestire canili, ricoveri e ambulatori sanitari.

Ne abbiamo parliato nella trasmissione “A Conti Fatti” di Radio Vaticana con Angelo Troi, segretario del Sindacato Italiano Veterinari Liberi Professionisti.

Pubblicato in Società

Informazioni aggiuntive