Il turismo è una delle industrie più importanti del nostro Paese, ma è possibile fare di più?
Per Emilio Casalini, giornalista e scrittore, evidentemente sì. Nel suo libro “Rifondata sulla Bellezza” scrive infatti “Cresciamo sì, ma non quanto potremmo e i numeri del turismo nel Mezzogiorno stanno lì a indicarlo [...] Esempio principe del paradosso che stiamo vivendo, tra potenzialità e realtà è la Sicilia: nel 2014, ci sono stati 7 milioni di pernottamenti di turisti stranieri, contro 83 milioni nell’isola spagnola di dimensioni simili, le Canarie”.

Pubblicato in Italianamente

Paesaggi belli e variegati, buon cibo e un patrimonio artistico che non ha eguali al mondo costituiscono i pilastri su cui si basa l’offerta turistica italiana, per un comparto tra i più importanti per l’economia del nostro paese, in grado di generare secondo gli ultimi dati Iriss-Cnr valore aggiunto per oltre 100 miliardi di euro.

Il presidente di Federturismo, Gianfranco Battisti, interviene all'interno di "A Conti Fatti", trasmissione a cura di Economia Cristiana trasmessa da Radio Vaticana Italia, per fare il punto sulla stagione turistica ormai alle porte.

Pubblicato in Società

Il settore dei viaggi e del turismo rappresenta uno dei nodi cruciali dello sviluppo planetario, non solo dal punto di vista economico ma anche da quello sociale. Si stima infatti che il settore contribuisca per il 10% al PIL mondiale, e che un lavoratore su 10, nel mondo, sia coinvolto in questo business. L'Onu ha proclamato il 2017 come anno del Turismo Sostenibile. Un recente rapporto del World Economic Forum, The Travel & Tourism Competitiveness Report 2017, ha classificato la competitività di 136 paesi nell'economia dei viaggi e del turismo, anche in base a parametri di sostenibilità: ambientale e sociale. 

"A Conti Fatti", rubrica radiofonica di EconomiaCristiana.it sulle frequenze di Radio Vaticana, ha interpellato sul tema Paola Dubini, professore di management all'Università Bocconi, tra gli esperti internazionali che hanno fatto da consulenti per la stesura del rapporto.

Pubblicato in Economia

Chi viaggia sa, ed è questo in fondo il motivo stesso del viaggio, che visiterà posti nuovi, che incontrerà persone, cibi, usi e tradizioni diversi, a volte anche profondamente diversi, da quelli cui è abituato.
Mettere al centro del proprio viaggio il rispetto per l’ambiente e la cultura che si incontrerà è il comandamento del turismo responsabile, termine con cui si definisce un modo di viaggiare che fortunatamente sta prendendo piede come ha raccontato intervenendo su “A Conti Fatti”, programma a cura di economiacristiana.it trasmesso da Radio Vaticana Italia, Maurizio Davolio, presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile.

Pubblicato in Società

Il Lazio è un territorio pieno di bellissimi borghi, luoghi interessanti che, all’ombra di Roma e delle sue attrazioni turistiche, stanno andando verso lo spopolamento mettendo a rischio culture, usi e tradizioni popolari.
Una forma di turismo che potrebbe salvarli è quella del cammino, attività che attira sempre più persone che la Regione Lazio ha deciso di incentivare grazie ad una legge, la prima nel suo genere, che si propone di normare il sistema regionale dei cammini.
Su “A Conti Fatti”, rubrica a cura di economiacristiana.it trasmessa da Radio Vaticana Italia interviene la consigliera regionale Daniela Bianchi, promotrice del provvedimento insieme al consigliere Eugenio Patanè .

Pubblicato in Buone Pratiche

A fine estate l'Osservatorio di Confesercenti ha comunicato dei dati positivi riguardanti il settore turistico, che ha fatto segnare una decisa crescita rispetto ai numeri di un anno fa: ad esempio oltre un milione e mezzo di occupati (+4,3%) e il numero di imprese in crescita del 2,2%. 

Pubblicato in Economia
Domenica, 22 Maggio 2016 16:00

FEC: un patrimonio di cultura e di fede

Il direttore del Fondo Edifici di Culto, Angelo Carbone, parla della missione dell'ente: mantenere e promuovere un patrimonio artistico, storico, ma anche spirituale, custodito nelle 750 chiese che gestisce. Un compito arduo in tempi di scarsi investimenti da parte di un Governo che, però, recentemente ha stanziato un miliardo di euro per il restauro dei beni culturali.

Pubblicato in Società
La ripresa nel settore turistico c'è e si vede, nonostante i costi e nonostante i servizi non sempre all'altezza. Nel primo trimestre 2015, gli arrivi negli esercizi ricettivi sono stati oltre 16 milioni di unità e le presenze quasi 49 milioni, con aumenti, rispetto al primo trimestre del 2014, dell'1,4% e dello 0,3%. La ripresa arriva dopo sette anni consecutivi col segno meno.  
Pubblicato in Attualità e Politica

Marta Leonori, Assessore al Turismo del comune di Roma è intervenuta su A conti Fatti, rubrica a cura della redazione di economicristiana.it ed in onda sulle frequenze della Radio Vaticana.

Pubblicato in Italianamente

Informazioni aggiuntive