Diego De Cicco

Diego De Cicco

Luigi Mazzaglia, consulente ambientale esperto certificatore delle catene di custodia e gestione delle foreste e della filiera della pesca, è intervenuto su A Conti Fatti, trasmissione a cura di Economiacristiana.it trasmessa dalle frequenze di Radio Vaticana Italia.

Alessandro Tambellini, sindaco di Lucca e presidente dell'Associazione Logical Town, è intervenuto su "A Conti Fatti", programma realizzato dalla redazione di economiacristiana.it e trasmesso dal canale italiano della Radio Vaticana

Valerio Angeletti, Presidente della F.I.M.A.A (Federazione Italiana Mediatori Agenti d’Affari), è stato intervistato da “A conti Fatti”, programma di economia sociale realizzato dalla redazione di economiacristiana.it e trasmesso dal canale italiano della Radio Vaticana.

Il Presidente dell'ANCE (Associazione Nazionale Costruttori Edili)  spiega la gravissima crisi del settore edile. Imu e difficoltà di accesso al credito, hanno portato il mercato delle costruzioni ad una crisi mai vista, con più di 550.000 posti di lavoro persi. Ripartire dalla riqualificazione di edifici pubblici, e superare lo stallo nei pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione, oltre alla proposta di un Ministro per la Città

 

città si sono imposte nel Campionato nazionale della ciclabilità organizzato da 23 amministrazioni comunali in collaborazione con Legambiente, Fiab e Città in bici e diviso in tre categorie città grandi, medie e piccole.

La competizione si è svolta attraverso il monitoraggio, durante una giornata feriale, della percentuale di mezzi a pedali rispetto al totale di veicoli che varcavano i vari check-point, allestiti in diversi punti delle città. Il dato generale che è emerso è davvero interessante. In totale sono passati, nelle sole 4 ore nelle quali si svolgeva la competizione, oltre 30 mila ciclisti. Nelle medie e piccole città il dato è entusiasmante con ben più del 50% dei veicoli non a motore, palesando la realtà dell'uso della bici e di fatto premiando le amministrazioni che investono nella mobilità sostenibile.

Le associazioni organizzatrici hanno dichiarato:" Il grandissimo successo di questa terza edizione del Giretto, con migliaia di persone che hanno scelto di prendere la bicicletta dimostra che nelle città dove s’investe sulla ciclabilità e la sicurezza, limitando al contempo l’abuso dell’auto, è possibile ottenere risultati straordinari come quelli delle vincitrici e di molte altre città. Un segnale importante per gli amministratori che hanno il compito di ridisegnare la mobilità urbana e che possono, favorendo l’uso delle bicicletta, liberare le nostre città da ingorghi e inquinamento. E’ evidente - concludono le associazioni - che le medie e piccole città si prestano molto di più ad alcune operazioni di limitazione del traffico ma la volontà politica di chi amministra è determinante”.

Le classifiche finali hanno visto dunque Venezia vincere la gara tra le grandi città (oltre 200mila abitanti) con il 33,5% di ciclisti, precedendo Torino, al 28,9%, e Firenze 18,1%.
Tra le città di media grandezza (tra 80mila e 200mila abitanti) l'ha spuntata Bolzano raggiungendo i 75,1% e battendo al fotofinish Reggio Emilia che ha fatto registrare il 74,4% passaggi di bici. Sul gradino più basso del podio si è attestata Padova con un ottimo 74,1%.
Schio è invece la vincitrice tra le città piccole (meno di 80mila abitanti), riconfermandosi dopo il successo della scorsa edizione, con una percentuale di 80,1% degli spostamenti effettuati con la bicicletta. Si conferma al secondo posto Pesaro con una percentuale del 59,4 mentre al terzo posto finisce Pordenone con il 54,3% di spostamenti in bici.

I sindaci delle 3 città vincitrici saranno premiati il 31 maggio a Bologna in occasione della "Borsa del turismo delle 100 città d'Arte d'Italia" con una Ricicletta, la city bike in alluminio riciclato prodotta dal CIAL -Consorzio Imballaggi Alluminio.

23 Maggio 2013

Nella mattinata di mercoledì 15 maggio un incendio ha distrutto gran parte del Centro di Recupero Tartarughe Marine dell’isola di Linosa. Nella struttura, un vero e proprio ospedale gestito dal CTS, gran parte delle attrezzature sono andate distrutte vanificando le fatiche che l’associazione, grazie anche agli aiuti di molti donatori, aveva portato avanti negli anni. All’ interno del Centro al momento in cui si sono sviluppate le fiamme non c’erano né persone né animali. I carabinieri di Linosa non hanno dubbi sul fatto che l’incendio abbia origine dolosa e hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili.

Oggi fare la raccolta differenziata dovrebbe essere un dovere di tutti noi, ma non sempre riusciamo a capire il vero valore di questa azione.È così che tre giovani imprenditori italiani hanno pensato di inventare un compattatore rivoluzionario che trasforma i nostri rifiuti in buoni spesa da utilizzare immediatamente.

Lasciare il petrolio per il vento. è quello che sta facendo la Erg della famiglia Garrone. La società della famiglia proprietaria della Sampdoria, sta spostando sempre più le sue attività nell'eolico riuscendo ad ottenere importanti crescite sia del margine operativo che dell'utile nei primi tre mesi del 2013.

L’ Università di Austin in Texas, ha pubblicato uno studio sulla rivista Geophysical Research Letters, dove afferma che i Poli terrestri si sono spostati di alcuni centimetri.  Questo slittamento, che secondo gli scienziati potrebbe accentuarsi in futuro, sarebbe dovuto principalmente ai cambiamenti climatici ai quali la Terra è sottoposta.

La tragedia che ieri ha colpito la periferia sud di Oklahoma City, ha riportato alla luce uno dei fenomeni atmosferici più terrificanti: il tornado. Questo evento, assai frequente nelle zone centrali degli Stati Uniti è dovuto al verificarsi contemporaneamente di più fattori meteorologici.

Informazioni aggiuntive